Decreto Agosto – Nuove agevolazioni per favorire l’occupazione stabile

Il Decreto Agosto (DL 104/2020) introduce alcune nuove agevolazioni per favorire la costituzione o il mantenimento dei rapporti di lavoro subordinato.
Particolarmente interessante è l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali per le assunzioni a tempo inderminato e le trasformazioni da tempo determinato a tempo indeterminato, previsto dall’Art.6 del Decreto.

In attesa dei necessari chiarimenti operativi da parte dell’INPS, la norma introduce i seguenti punti chiave:
1- Sono agevolate le assunzioni e le trasformazioni effettuate dal 15 agosto 2020 e fino al 31 dicembre 2020.
2- L’esonero contributivo ha una durata di sei mesi
3- Sono agevolate le assunzioni di lavoratori subordinati a tempo indeterminato, con esclusione dei contratti di apprendistato, dei contratti di lavoro domestico e dei contratti di lavoro intermittente.
4- Sono agevolate le trasformazioni di contratti di lavoro subordinato a tempo determinato in contratti di lavoro a tempo indeterminato.
5- L’incentivo consiste nell’esonero totale dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro, per un periodo massimo di sei mesi decorrenti dall’assunzione, con esclusione dei premi INAIL, nel limite massimo di esonero pari a 8.060 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile (quindi 671,67 euro di massimale mensile).
6- L’incentivo riguarda i soli contributi a carico del datore di lavoro, mentre non sono ridotti i contribut a carico del dipendente, pur mantenendo inalterata l’aliquota di computo delle prestazioni pensionistiche.
7- Sono esclusi i lavoratori che hanno avuto un contratto a tempo indeterminato nei sei mesi precedenti l’assunzione presso la medesima impresa.

In attesa di chiarimenti su come ottenere il beneficio contributivo, si segnala che, tra le condiz generali in tema di incentivi, è previsto che gli incentivi non spettano se sono in corso sospensioni connesse a crisi o riorganizzazione aziendale, salvo i casi in cui l’assunzione o la trasformazione siano finalizzate all’assunzione di lavoratori inquadrati ad un livello diverso da quello posseduto dai lavoratori sospesi o da impiegare in diverse unità produttive.
Tra le altre condizioni generali si ricorda che occorre avere il DURC in regola ed essere pienamente in regola con le disposizioni di legge e di contratto collettivo.
Il Decreto Agosto prevede inoltre agevolazioni per le assunzioni a tempo determinato nel settore turistico e termale (art.7).